martedì , 28 marzo 2017
Breaking News
Home » Marketing turistico » Prenotazione multipla, un bug di Booking

Prenotazione multipla, un bug di Booking

Prenotazioni multiple, anche #bookingcom non è perfetto

Ho fatto un esperimento per dimostrare un problema delle OTA. Ho prenotato 24 camere per la stessa data per la stessa città, ma me ne serviva solo una!

L’importanza delle OTA

Tutti sappiamo l’importanza delle #OTA in ambito turistico. Le OTA sono le agenzie di viaggio on-line tipo #bookingcom oppure #expedia. In pochi anni, hanno cambiato il modo di viaggiare di milioni di turisti.

Io personalmente le ammiro profondamente, ammiro la loro capacità di innovare. Da consulente le considero come un partner indispensabile per il raggiungimento degli obiettivi prefissati e da albergatore le considero come un’opportunità (da sfruttare) per raggiungere clienti a costi relativamente bassi.

Sono innamorato del Revenue Management e per fortuna per lavoro tutto il giorno mi occupo di come meglio raggiungere gli obiettivi prefissati e di come sfruttare a mio vantaggio le opportunità date da queste formidabili aziende. Il Revenue Management è anche questo, non solo algoritmi e matematica, anche ricerca di opportunità commerciali sfruttando il volano delle OTA. Solo se riuscirai a capire il “ragionamento” del cervellone delle OTA riuscirai a sfruttare appieno la loro potenza.

Le prenotazioni multiple, caso studio

Il post di oggi è sulle falle o bug delle OTA. Ce ne sono diversi come vedremo, ma oggi sono partito da uno particolarmente sgradevole. Le prenotazioni multiple di #bookingcom

Cosa sono le prenotazioni multiple?

Le prenotazioni multiple sono le prenotazioni per una stessa data, di più alberghi, per la stessa località. In pratica se voglio andare a Barcellona a Natale, al momento posso prenotare quanti hotel voglio, potrò scegliere all’ultimo minuto dove soggiornare veramente e cancellare tutte le altre prenotazioni.

Spiegazione esperimento

Per dimostrare questo problema con le prenotazioni multiple, cos’ho fatto? Ho fatto una prenotazione multipla. Semplice 😉

Per dimostrare che il sistema di #bookingcom possa essere facilmente “imbrogliato” ho creato un account sul portale stesso e dopo essermi registrato e loggato ho cominciato a fare le prenotazioni a Barcellona per Natale. Il sistema permette di fare moltissime prenotazioni per la stessa data per la stessa città in moltissimi alberghi differenti.

Nello specifico ho effettuato 24 prenotazioni di hotel per la notte del 25 dicembre per 2 persone. In pratica ho prenotato 48 posti letto a Barcellona quando in realtà me ne servivano solamente 2. Sarei potuto andare avanti ma mi sono stufato e non volevo importunare ulteriormente le malcapitate strutture ricettive.

schermata-2016-09-25-alle-09-46-43

 

Conseguenze delle prenotazioni multiple

Questo fenomeno abbastanza usuale (sopratutto nelle città d’arte) ed è particolarmente sgradevole. Durante il mio lavoro monitoro le vendite di diverse strutture e capita abbastanza spesso di vedere lo stesso nominativo, per la stessa data di arrivo, su più strutture! Ragioniamo sulle conseguenze del fenomeno:

  • Il volume di prenotazioni sul portale aumenta a dismisura di conseguenza la mole di lavoro da parte degli operatori degli hotel cresce di conseguenza. Mole di lavoro a vuoto, poichè solo una prenotazione (forse) tra tutte quelle prenotate andrà a buon fine
  • Il tasso di cancellazione medio è destinato a crescere. Al portale probabilmente non importa, ma agli hotel per il motivo sopra indicato importa eccome!
  • Una prenotazione di 48 persone è un numero considerevole. #bookingcom dovrebbe mettere un paletto al numero massimo di posti prenotabili per la stessa data. Nel senso che quando si superano le 15/20 persone bisognerebbe trattare la prenotazione come gruppo.

Probabilmente mi sto dimenticando qualche altra conseguenza.. magari potresti aiutarmi te con i tuoi suggerimenti 😉

PS. Se ti interessa il revenue management e tutto ciò che gli gravita attorno ti consiglio (oltre di iscriverti alla newsletter) di iscriverti al nuovissimo gruppo facebook “Revenue Management“. Sul gruppo sarà facile condividere giornalmente pensieri e ragionamenti sul tema “Revenue”

Nuovo Gruppo Facebook

Check Also

Airbnb-Booking.com, Confronto strategie vendita

Airbnb fenomeno del turismo su web, analisi strategia tariffaria Confronto strategie vendita Airbnb vs Boooking.com …

3 comments

  1. Complimenti! Molto interessante, ecco perchè le cancellazioni sono così alte!

  2. Finalmente se ne parla.. anche noi abbiamo cancellazioni continue..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *